Varanasi

Mostra fotografica alle Officine Stand by

Per la terza volta consecutiva, le Officine Stand By sono felici di aprire i propri spazi all’arte e la fotografia. Insieme agli amici dell’Associazione Lino Perrone, infatti, a partire da Lunedì 21 Gennaio e fino al 21 Febbraio 2019, ospitiamo la mostra fotografica sul Varanasi a cura di Antonio Lionetti.

 

Varanasi, conosciuta anche come Benares, o ‘la città del Dio Shiva’, rappresenta un luogo sacro per gli induisti, poiché sorge sul fiume sacro Gange. Ogni induista, almeno una volta nella sua vita, deve essersi recato a Varanasi e qui deve immergersi (abluzione) nel sacro fiume Gange almeno da 5 diversi ghat (rampe di scale di pietra che terminano all’interno dell’acqua del fiume).

 

Per la religione induista c’è la convinzione che effettuando il bagno nel fiume sacro si possa ottenere il perdono dei peccati ed un aiuto per raggiungere la salvezza. Inoltre chi muore in questa città, è escluso dal ciclo della rinascita, e ha immediato accesso al paradiso hindù.
Ogni mattina all’alba, gli indiani iniziano a compiere dai ghat le proprie abluzioni ed ogni sera, al tramonto, i brahmini (i membri della casta sacerdotale) danzano tenendo in mano delle sculture di luce, mentre le centinaia di persone che assistono, da terra e dal fiume, affidano alla ‘madre Ganga’ delle fiammelle che rappresentano i propri sogni. Quanto più lontano la corrente porterà la propria fiammella, tanta più prosperità si avrà.
Vivere Varanasi ed il suo fiume sacro in tutta la sua forza e complessità permette di capire meglio la cultura indiana e la spiritualità induista.

 

È possibile visitare la mostra dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13 e dalle 15.00 alle 20 presso l’area espositiva delle Officine Stand By (1° piano del Palazzo Marchesale, Santeramo in Colle).