CORSO BASE DI FILM MAKING

Corso per max iscritti
Corso a cura di Marco Gernone
⚠ ATTENZIONE POSTI ESAURITI!

Da questo momento la tua registrazione sarà considerata valida SOLO in caso di rinuncia di altri partecipanti.

CORSO GRATUITO*

*prima dell’ammissione alla classe del Corso base di Film making sarà sottoposto al candidato (nei giorni precedenti) un test attitudinale per verificare i requisiti minimi per parteciparvi. Il corso, per massimo 8 persone, permetterà, alla fine del percorso, di sviluppare un intero progetto (registrazione, montaggio e pubblicazione) all’interno degli spazi delle Officine Stand by.

Corso

Livello base

Officine Stand by

16 ore + Una giornata full imersion

Start 28/05/2018

End 6/06/2018

  • Le lezioni si svolgono

  • Lunedì 28 Maggio

    Mercoledì 30 Maggio

    Lunedì 4 Giugno

    Mercoledì 6 Giugno

    dalle 16:00 alle 20:00

    + giornata full immersion da concordare con il docente

    al termine del corso gli iscritti avranno anche la possibilità di sviluppare una propria idea/progetto all’interno delle Officine Stand by

Ciascun iscritto dovrà essere munito di un proprio personal computer con Adobe Premiere preinstallato

Abstract del Corso
L’arte di raccontare storie è iscritta nel DNA dell’essere umano. Il cinema e l’audiovisivo sono l’ultima frontiera di una tradizione millenaria che guida l’uomo nella comprensione della società e di se stesso.

Oggi, con pochissimi mezzi, grazie alle nuove tecnologie, è possibile avvicinarsi a queste arti e praticarle quotidianamente per migliorarsi e tramutarle in un mezzo personale di espressione e comunicazione.

Il corso ha l’obiettivo di instaurare le basi che possano permettere a ognuno di voi di comprendere il linguaggio cinematografico e di sperimentare l’utilizzo diretto delle strumentazioni utili alla sua applicazione pratica, dalla ripresa alla fase di editing.

A chi è rivolto
Il corso è rivolto a chiunque voglia avvicinarsi al mondo dell’audiovisivo tramite uno studio pratico della materia. Si tratta di un percorso divertente e che permetterà ai corsisti di apprendere le basi di ripresa e montaggio, con l’obiettivo primario di stimolarli all’utilizzo del video negli svariati ambiti che esso è capace di affrontare.
Moduli
 

  • Studio del linguaggio cinematografico e delle regole base della ripresa e del racconto
  • Esercitazioni pratiche di ripresa
  • Introduzione al software di montaggio
  • Il piano delle inquadrature
  • Realizzazione di uno storytelling, dalla ripresa alla fase di editing

Il Docente
 

Marco Gernone, 31 anni, è un filmaker pugliese e docente di montaggio cinematrografico presso l’Accademia del Cinema Ragazzi Enziteto – Bari.

Comincia il suo percorso artistico nel 2002 nella compagnia teatrale Schegge d’Ortaet che ottiene diversi riconoscimenti nazionali, tra i quali il premio per la miglior regia al Festival Fantasio Piccoli – Quei de Vilazan – Trento – nel 2004, con lo spettacolo “La signorina Papillon” di Stefano Benni. L’interesse per il cinema matura nel 2008, anno in cui comincia a frequentare i corsi delll’Accademia del cinema ragazzi di Enziteto, e dove ha la possibilità di partecipare a stage tenuti da maestri del cinema come Manuel de Oliveira, Peter Greenaway, Vittorio Storaro, Luca Bigazzi e molti altri, oltre che sperimentare la regia con i suoi primi due cortometraggi, “Precauzione d’Equilibrio ed Ottononi (premio Cortoingara Venezia e selezione ufficiale al Milano Film Festival).

Il percorso prosegue con la regia di diversi videoclip per alcune delle band più rappresentative dell’underground pugliese, con la giovane casa di produzione Film Found Family e con l’esperienza da filmaker per la fortuna serie web Non Cresce L’Erba, prodotta da Dinamo Film e diretta da Mario Bucci, (la prima italiana ad essere stata acquistata da un emittente televisiva, Mtv)

Nel 2015, è filmaker per il film “Una Meravigliosa stagione Fallimentare” anch’esso diretto da Mario Bucci e pluripremiato in alcuni dei festival più̀ importanti al mondo dedicati a film sportivi e distribuito nelle sale italiane nel 2015, lo stesso anno in cui dirige il suo primo documentario da regista, Oro Blu-Conversazioni dal Mare, prodotto da Apulia Film Commission. Oro Blu è premiato come “Winner of March” all’Hollywood International Independent Documentary Awards, un festival cinematografico mensile, con trimestrali proiezioni dal vivo ad Hollywood, che ha l’obiettivo di promuovere e riconoscere documentaristi provenienti da tutto il mondo.

Ora è co –fondatore con Mario Bucci, dell’associazione culturale Produzioni Gummo – Movies from Jungle, con la quale produce e realizza documentari per il cinema.

Potrebbe interessarti